“Giuro il mio corpo è qui con te, tutto il resto non so dove” – intervista a Chiara Vidonis

“Giuro il mio corpo è qui con te, tutto il resto non so dove” recita la prima strofa di “Cannibale”, il brano che chiude il disco che rappresenta il debutto discografico di Chiara Vidonis dal titolo “Tutto il resto non so dove”, uscito da circa un anno. Sembrerebbe essere l’ammissione di un’anima inquieta, di quelle…

La grotta dell’origine

Ha una struttura narrativa sospesa tra fantasia e avventura il romanzo d’esordio di Leo Todisco, La grotta dell’origine (Lettere Animate). Una leggenda raccontata ai bambini di Borgostellato fa da cornice alla vita di Axel e Lisa, due fratelli che vivono nel piccolo villaggio insieme ai loro genitori e a Diego, compagno di classe di Axel…

La Filosofia è inutile?

“La filosofia è inutile.” A tutti noi è capitato di sentire almeno una volta questa espressione. Ma è proprio vero? Affrontiamo l’argomento con Cristiana Meneghin, che nel suo romanzo d’esordio dal titolo Ananke ha voluto inserire una componente filosofica derivante dalla formazione universitaria della stessa. Quali sono i riferimenti filosofici che hai voluto inserire nel tuo libro?…

La Strada per Babilonia: un’iniziativa coraggiosa nel mercato editoriale italiano

Per un esordiente è difficile trovare un editore pronto a scommettere sul suo lavoro. La cultura in generale nel nostro paese non ha ancora un ruolo trainante nell’economia e le risorse delle case editrici (di seguito anche “CE”) sono spesso limitate. Il proliferare degli EAP (ossia, Editori a Pagamento) è l’esempio tangibile di quanto la…

Scrivere di cambiamenti e di sentimenti, di metamorfosi e di amore: intervista a Paola Ferrero

Produzione trasversale, cura dei dettagli e stile pulito, questo è il profilo di Paola Ferrero che durante questa intervista condivide i temi più preziosi per chi desidera vivere l’esperienza della scrittura con passione e libertà.   Ha scelto di intitolare il suo blog: “Le storie di Clara – Ora la smetto di aspettare il mondo”,…

Il grande Nord

L’edizione 2016 della Culture statistics prodotta dall’Eurostat mostra un quadro piuttosto deludente del nostro paese. Abbiamo uno dei patrimoni culturali e archeologici più ricchi del mondo (47 siti della UNESCO World Heritage List) eppure leggiamo poco, raramente entriamo in un museo, ci avviciniamo a un monumento. Pensavamo di essere la culla della cultura, ma ormai…