Il Piano dei Conti

Elisa è una sgobbona decisa a dimostrare a tutti quanto vale una ragazza di provincia. Manuel ha il potere, ma sogna la sottomissione. Marco è determinato a salire in vetta, Giulio, invece, scalerebbe solo le gambe di Monica. Monica, però, un uomo ce l’ha già, anche se gli preferisce di gran lunga una revisione di…

Le parole sono importanti

La mia “F” come Femminismi Le parole sono importanti (DOTS Edizioni – dicembre 2018) perché se si restituisce loro il giusto peso, se si impara a soppesarle e ad usarle con parsimonia, se le si usa come grimaldelli verso la profondità di un concetto si può sperare di sconfiggere il pressappochismo dilagante, la contrapposizione pericolosa, la…

L’alibi a cui ci si aggrappa per giustificare la propria passività: intervista a Gaia Benzi sull’indignazione

I morti in discoteca a Corinaldo dopo il concerto di Sfera Ebbasta, la battuta sessista verso Ada Hegerberg -vincitrice del primo Pallone d’Oro femminile, il caso Desirée e la narrativa della violenza sulle donne… solo nelle scorse settimane sono tante e complesse le fattispecie capaci di suscitare “mediaticamente” indignazione. Tanta esasperazione trova manifestazione espressiva attraverso…

Come praticare la resistenza alla sciatteria (anche della narrazione!): intervista ad Antonella Di Marzio

Dalle “sentinelle del decoro” all’ufficio di coordinamento dello stesso, dalla discussione sulla riapertura delle case chiuse all’agghiacciante seguito della propaganda della “ruspa”, in questo 2018 il tema del decoro è stato, e continua a essere, in primo piano. È proprio questo vocabolo, dunque, che rappresenta la lettera D del dizionarietto Le parole sono importanti (terza…

Il posto delle donne nell’editoria italiana: intervista a Carlotta Susca, direttrice editoriale di DOTS

Qual è il posto delle donne nell’editoria italiana? La domanda -posta da Sofia Biondani nel suo articolo “Il posto delle donne nell’editoria” pubblicato a marzo del 2018 su Ingenere-trova risposta negli ultimi dati disponibili sul mercato editoriale che fotografano un settore in cui le donne affollano redazioni, librerie e biblioteche ma rimangono escluse dai ruoli…

Christmas Party aziendale: 5 suggerimenti per uscirne vive e vegete!

Dicembre è alle porte e con lui l’odiato Christmas Party (di seguito anche “CP”) aziendale: momento apice di stress nel calendario di qualunque lavoratrice e lavoratore. Tale evento racchiude tutta una serie di condizionamenti capaci di far saltare i nervi a chiunque. Quest’anno festeggio quota 10 CP, tutt’altro che spassosi! Che fare allora per uscire…

Gli uomini mi spiegano le cose: 6 suggerimenti per reagire con efficacia ed evitare (forse!) di picchiare capi/colleghi/sottoposti

“Gli uomini spiegano le cose a me, e ad altre donne, anche quando non sanno di cosa stanno parlando. Alcuni uomini. Le donne sanno a cosa mi riferisco. A quella presunzione che a volte ci mette in difficoltà, che ci impedisce di esprimerci e di farci ascoltare, che condanna le più giovani al silenzio insegnandogli,…

Sex work is work: intervista a Madame X

Il tema della violenza, la stigmatizzazione e la criminalizzazione del lavoro sessuale anima da sempre la discussione all’interno dei movimenti femministi. Come efficacemente sintetizzato da Toni Mac al TEDxEastEnd  nel discorso “Le leggi che i lavoratori del sesso vogliono veramente”,  i cinque principali approcci legali verso i lavoratori del sesso nel mondo sono: la criminalizzazione totale…